Festa Danzante

Chi siamo

Chi siamo

Alla Festa danzante si balla per un intero fine settimana in teatri, nelle strade e in spazi pubblici. L’offerta è davvero vasta, dall’hip hop al tango, dalla danza contemporanea alla capoeira; ognuno può scegliere a piacimento quello che lo incuriosisce maggiormente, provare di persona qualche passo di ballo o scoprire il lavoro degli artisti!

La Festa danzante è nata a Zurigo nel 2006 ed è divenuta in breve tempo un evento di portata nazionale unico nel suo genere. Quest’anno sono 29 località svizzere a prendere parte alla manifestazione e a celebrare la danza in tutte le sue forme con spettacoli, performances in spazi pubblici, serate danzanti, disco kids e più di 600 corsi di danza per principianti e avanzati.

EDITORIALE


Sensazioni in fermento!

Che si danzi o che si sia solo spettatori, comunque la danza stimola lo spirito, suscita emozioni e avvicina le persone. Attraverso la danza l’intuizione si affina e le sensazioni si acuiscono consentendo di vivere esperienze sensoriali verso le quali siamo normalmente poco ricettivi. Quando il movimento risveglia i sensi, ci si sente immediatamente più vivi e presenti. E quando, all’improvviso, la fatica fisica prende il sopravvento, spazio e tempo sembrano perdere i loro confini.

La 12a edizione della Festa danzante attraversa tutta la Svizzera e “gioca” con i sensi coinvolgendo 29 città e comuni del nostro Paese. Grazie alla collaborazione con l’Ufficio federale della cultura, WOMB, il film di Gilles Jobin – vincitore del “Gran Premio di danza 2015” – sarà proiettato in oltre 10 città per uno stupefacente viaggio tridimensionale; mentre la coreografia ginevrina Cindy van Acker, coadiuvata da oltre 50 allievi danzatori, sfiderà la nostra vista al calar della notte. La compagnia Zeitsprung s’ispirerà ai suoni della città per creare Human BeatBox, un’inedita esperienza audio-visuale, e Mike Winter con il suo DeerGod s’interrogherà sulla nostra percezione della sacralità in un gioioso dialogo con Dio.

Nel corso dell’intero fine settimana quindici progetti nazionali circoleranno poi in più città, andando a confluire in programmazioni locali ricche e variegate in cui sono implicati non solo centinaia di danzatori professionisti e amatoriali di tutto il Paese, ma anche compagnie di rilevanza internazionale. Il tutto senza naturalmente dimenticare i numerosi corsi e le serate danzanti in cui potrete dare libero sfogo alla vostra danza.

Dal 5 al 7 maggio, risvegliamo i nostri sensi!

Reso – Rete Danza Svizzera, a nome di tutti i partner